Il Collio

I dintorni di Grado offrono un incantevole e rilassante paesaggio collinare dal microclima unico per escursione termica e ventilazione; queste caratteristiche hanno favorito la coltivazione della vite fin dall’epoca preromana.

Il Collio è una zona di produzione di pregiati vini che si estende per circa 1.600 ettari e alla quale è stata riconosciuta fin dal 1968 la Denominazione d’origine Controllata, una delle prime in Italia.

Dai colli di San Floriano ed Oslavia sopra Gorizia a quelli di Ruttars, Lonzano e Vencò sulle sponde dello Judrio, che un tempo segnava il confine fra l’Italia e l’Austria, è un susseguirsi di dolci colline scandite da piccoli borghi, vigneti e aziende agricole dove assaggiare i prodotti tipici locali.

Un originale mix di tradizioni friulane, austriache e slovene abbinate a eccellenti vini bianchi (Friulano, Pinot, Sauvignon, Ribolla Gialla, Verduzzo, Piccolit), spesso annoverati tra i vini migliori d’Italia, che rendono questa zona un paradiso per i foodies.

foto: © f.gallina (Archivio PromoTurismoFVG)

Offerte da non perdere

  • Tutte
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre

Offerte da non perdere

  • Tutte
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre

TUTTE LE CAMERE