Città da visitare – Grado e Dintorni

Grado

Grado è una cittadina lagunare del Friuli Venezia Giulia in provincia di Gorizia.

Collegata alla terraferma da una sottile striscia di terra è una famosa località turistica e termale conosciuta anche come l’Isola d’Oro o la Prima Venezia a causa delle sue vicende storiche.

Nata in epoca romana come scalo mercantile di Aquileia, Grado deve il suo nome proprio ai tipici gradoni romani che agevolavano lo sbarco di passeggeri e merci dalle navi.

A Grado non ci si annoia mai!

La cittadina friulana è meta per le vacanze di mare, grazie all’acqua cristallina e alle spiagge dorate.

Ma anche la città stessa e i dintorni meritano di essere visitati e scoperti.

Il centro storico di Grado dal fascino veneziano è un labirinto di calli e pittoreschi cortili, sui quali si affacciano le case colorate dei pescatori, un mondo magico e incantevole che vi porterà in un viaggio a ritroso nel tempo.

Chi è interessato a una visita sia naturalistica che religiosa può prendere il traghetto (circa 20 minuti di viaggio), che collega Grado all’isola di Barbana dove si potrà ammirare l’antichissimo Santuario della Madonna, oggi sede di una comunità di Frati Minori Francescani.

Una vacanza a Grado, bella in ogni stagione, è come rivivere i piaceri dell’aristocrazia asburgica, che veniva qui per i bagni e le Terme marine fin dagli inizi dell’Ottocento.

Punto di forza delle Terme Marine di Grado è la talassoterapia, trattamento che prevede l’utilizzo declinato dell’acqua di mare e delle sue proprietà benefiche, che compiono un’azione detergente, rassodante e riequilibrante per l’organismo.

Aquileia

Situata a 12 km troviamo questa città Patrimonio dell’Unesco per l’importanza della sua area archeologica e la bellezza dei mosaici pavimentali che custodisce. Tra tutti, il più grande e conosciuto è quello della basilica di S. Maria Assunta, risalente al IV secolo, ma a questo se ne aggiungono altri che fanno di Aquileia una sorta di capitale del mosaico romano d’Occidente.

Aquileia è stata un’importante città dell’Impero romano e poi principale centro per la diffusione del Cristianesimo nell’Europa del nord e dell’est; per saperne di più  consigliamo una visita al Museo Nazionale Paleocristiano e il Museo Archeologico Nazionale.

Trieste

Situata a 60 km da Grado, Trieste è città mitteleuropea per eccellenza, in cui si respira l’intreccio di tante culture. Trieste è anche testimonianza del glorioso passato asburgico che ne fece “la piccola Vienna sul mare” e tutt’oggi si respira il fascino e la regalità di un tempo. Il cuore della città è la piazza dedicata all’Unità d’Italia il cui lato più spettacolare è quello rivolto al mare, su cui si allunga per oltre duecento metri il Molo Audace.

Trieste è anche la città del caffè. Porto franco per l’importazione del caffè sin dal Settecento, il porto di Trieste è tuttora il più importante del Mediterraneo per il suo traffico. Ma caffè a Trieste fa rima anche con letteratura: numerosi e bellissimi sono i caffè letterari, locali storici dal fascino retrò frequentati un tempo da grandi autori come James Joyce, Italo Svevo, Umberto Saba e ancora oggi molto amati dagli scrittori e dagli intellettuali. Fare una pausa in uno dei caffè storici di Trieste è un vero e proprio rito da non perdere.

Cividale del Friuli

Patrimonio UNESCO, è situato a 55 km da Grado ed è un bellissimo borgo longobardo ricco di storie e magia. Visitate il tempietto medioevale, il Ponte del diavolo (il nome deriva da una leggenda popolare). Per una pausa golosa non dimenticatevi di assaporare la Gubana, dolce tipico della zona, seduti in una delle piazzette di questo stupendo paese.

Udine

Situata a 50 km da Grado, Udine è ancora oggi legata in modo indissolubile alla campagna circostante, che rifornisce le sue osterie di vini pregiati e le sue trattorie di specialità del territorio. Partite da qui per scoprire la vera anima del Friuli, una vasta area che spazia dalle Alpi al mare Adriatico e custodisce castelli e borghi rurali, cantine e musei.

Scoprirete anche i suoni curiosi di una lingua millenaria, rimasta invariata per secoli: il friulano è ancora oggi utilizzato per la comunicazione familiare, ma è anche lingua letteraria (tra i moderni, il suo utilizzatore più famoso è stato Pier Paolo Pasolini) ed è riconosciuto e tutelato dall’Unione europea come lingua minoritaria. Udine è una vivace città con un vasto centro pedonale, avventuratevi su per la strada del castello che dall’alto domina la città, oppure visitate il museo diocesano e le gallerie del Tiepolo.

Venzone

Situata a 100 km da Grado è un romantico borgo medioevale dove il tempo sembra essersi fermato. Il paese è conosciuto anche con il nome di Città della Lavanda. Consigliamo quindi una passeggiata tra i suoi stretti vicoli profumati dai numerosi negozi di lavanda. Nell’ultima settimana di ottobre la città si colora per la famosa festa della zucca, dove potrete assaggiare tutte pietanze a base di questo famoso ortaggio.

Offerte da non perdere

  • Tutte
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre

Offerte da non perdere

  • Tutte
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre

TUTTE LE CAMERE

RECENSIONI